Stretching per la muscolatura dei pettorali e del bicipite

Di Pierluigi De Pascalis

Analisi ed esecuzione degli esercizi di stretching per l'allungamento della muscolatura dei pettorali e del bicipite brachiale. I dettagli dell'esercizio e le possibili varianti.

Esecuzione: dalla posizione eretta afferrare lo stipite di una porta, o un attrezzo stabilmente fissato al suolo, con l'arto perpendicolare al fianco. Portarsi in avanti col tronco senza lasciare la presa e ruotare in direziona opposta sin ad avvertire un aumento della tensione muscolare. Spingere in avanti favorendo l'allungamento.

Dettagli: consente lo stretching della muscolatura pettorale e della regione anteriore del braccio. In particolare subiscono l'allungamento il gran pettorale, il deltoide, il bicipite brachiale ed il coracobrachiale. Viene secondariamente sollecitato il trapezio, il gran dorsale ed il sottospinato.

È possibile procedere ad una variante dell'esercizio che stimoli contemporaneamente le due metà del corpo. In questo caso può essere utile cercare la resistenza attraverso l'apertura di una porta.

Bibliografia

  1. A scuola di fitness
    ; Ed. Calzetti e Mariucci;
  2. Chinesiologia applicata per fitness e bodybuilding
    A. Umili
  3. La forza muscolare. Aspetti fisiologici ed applicazioni pratiche
    Bosco Carmelo
  4. Biomeccanica degli esercizi fisici. Dalla preparazione atletica sportiva al fitness
    Stecchi Alfredo

Voci glossario

Forza