Atene 2004: fatti, curiosità e aneddoti

Di Redazione

Fatti e cusiosità delle olimpiadi del 2004, gli aneddoti di Atene 2004

Tedoforo dopatoI due velocisti Greci Costas Kenderis e Katerina Thanou simulano un incidente in moto per giustificare la loro assenza ai contolli antidoping, che rimanderanno per giorni.
La telenovela non riuscirà ad evitargli la squalifica. Costas Kenderis sarebbe dovuto essere l'ultimo tedoforo, con l'importante compito di accendere il bracere olimpico.

La lenta via della giustiziaL'arbitro russo Yuri Kovalenko venne arrestato durante i giochi perchè sospettato di un duplice omicidio compiuto 14 anni prima.