Marco Di Mambro4

La stiffness e la riduzione del costo energetico

La velocità della corsa influenza la legstiffness poiché va a modulare i momenti articolari e la potenza meccanica. La lunghezza del passo ha una grande influenza sull’assorbimento di energia a livello del ginocchio rispetto all’articolazione della caviglia, infatti esiste una sostanziale differenza nella produzione di energia a livello dell’articolazione del ginocchio tra corridori di endurance e sprinters.

Training e Stiffness

Utilizzare diversi metodi per “allenare” la stiffness, consente di ottenere maggiori risultati su più versanti a livello fisico e di conseguenza sulla prestazione sportiva.

La stiffness nella perfomance

Il genere umano è in grado di modulare la sua leg stiffness: a valori elevati essa permette una riduzione nella produzione di forza muscolare e di lavoro meccanico con conseguente diminuzione del costo energetico e aumento della performance.

La leg stiffness

Il comportamento elastico di una struttura è caratterizzato dalla relazione intercorrente tra la sua deformazione e la forza applicata sulla struttura stessa, quindi la rigidità di un sistema elastico è costituita da una variazione di forza su una variazione di lunghezza. Parole chiave: leg stiffness, muscoli, articolazioni