Leonardo Camillo7

Può l’attività fisica migliorare lo stile di vita degli anziani?

Attraverso lo studio di un campione di anziani si è potuto dimostrare che l’attività fisica non può che dare benefici alla quotidianità dei soggetti che rientrano nella “terza età”.

L’attività fisica nell’anziano: una revisione della letteratura

L’esercizio e l’attività fisica sono fondamentali non solamente per gli anziani in buone condizioni fisiche, ma anche per gli anziani con malattie croniche e disabilità. La speranza di vita è connessa alla pratica del movimento, qualunque esso sia.

Protocollo di attività fisica adattata per anziani – SECONDA PARTE

Sperimentazione e verifica dei benefici dell’attività fisica per gli anziani attraverso protocolli di lavoro adattati e funzionali.

L’invecchiamento - Parte 2

L’età senile prevede cambiamenti strutturali e funzionali nell’anziano, causati da un declino fisiologico che può essere attenuato e migliorato dalla pratica regolare dell’esercizio fisico.

Protocollo di attività fisica adattata per anziani

Sperimentazione e verifica dei benefici dell’attività fisica per gli anziani attraverso protocolli di lavoro adattati e funzionali.

L’invecchiamento

L’età senile prevede cambiamenti strutturali e funzionali nell’anziano, causati da un declino fisiologico che può essere attenuato e migliorato dalla pratica regolare dell’esercizio fisico.

Evidenze scientifiche sui benefici dell’attività motoria negli anziani

Numerosi studi scientifici hanno confermato la tesi che il movimento porta benefici attraverso un rallentamento dell’invecchiamento biologico, infatti si arriva a ottenere un miglioramento globale della salute fisica e psichica.