Tutti i contenuti3.954

Più letto

Perché istruttori e palestre sono diventati superflui?

Supermercati aperti, centri commerciali aperti, ristoranti aperti, gli unici chiusi sono centri sportivi e palestre, come mai in Italia gli unici superflui sono ormai istruttori e personal trainer?

Più letto

Dalla sedentarietà all'attività fisica

Analisi dei principali modelli psicologici che regolano e governano i processi di cambiamento nei comportamenti per la propria salute, portando un sedentario a diventare un soggetto fisicamente attivo

Più letto

Come prendere in giro un paleo-strato!

Prendere in giro un Paleo-Strato (un palestrato che segue la paleodieta) è facilissimo, i loro guru felici tirano fuori fuori un integratore inutile e i paleo-strati, ancor più felici, tirano fuori i soldi. È tutto bellissimo, come direbbe Pamela Prati in Caltagirone

Protocollo di attività fisica adattata per anziani – SECONDA PARTE

Sperimentazione e verifica dei benefici dell’attività fisica per gli anziani attraverso protocolli di lavoro adattati e funzionali.

Apprendimento motorio e gioco

L’attività ludica ha un ruolo fondamentale all’interno del processo di apprendimento del bambino (nello specifico di apprendimento motorio), con uno sguardo rivolto all’aspetto socio culturale e al suo utilizzo come strumento didattico.

Relazione tra acido lattico e attività sportiva

La produzione di lattato può portare sia dei vantaggi sia degli svantaggi. Riuscire a valutare ad ampio raggio questi aspetti consente di programmare una preparazione atletica che dia dei risultati migliori sulla prestazione sportiva.

Aspetti psicologici di un trapianto al rene: identità protesica

La componente psicologica è strettamente collegata ad un trapianto di rene, infatti emerge il concetto di cyborg, poiché il trapiantato è come se fosse una macchina creata per vivere al meglio, inoltre le sue emozioni prima e dopo il trapianto sono assolutamente da salvaguardare.

Lo stress ossidativo nell’obesità

Esiste un’evidente relazione tra lo stress ossidativo e l’obesità poiché entrambi sono influenzati e provocati soprattutto da una cattiva alimentazione. Parole chiave: stress ossidativo, obesità

“Osservazione e imitazione” o “frammentazione e descrizione”? Proposte d’insegnamento

Come spesso accade in tante situazioni “nulla è assoluto e tutto è relativo”. Anche per la scelta del metodo di insegnamento si è dimostrato che tutto può dipendere da diversi elementi e dalle differenti situazioni che si presentano.

L’invecchiamento - Parte 2

L’età senile prevede cambiamenti strutturali e funzionali nell’anziano, causati da un declino fisiologico che può essere attenuato e migliorato dalla pratica regolare dell’esercizio fisico.

Industria del fitness: chi è competente scagli la prima pietra!

Per ogni metodo allenante e regime alimentare scientificamente validato, esistono 10 alternative che sono delle assolute idiozie, tuttavia più celebri, richieste e remunerative. Il vero problema non è scegliere da che parte stare, ma che ciascuno è convinto che il metodo corretto sia il proprio, mentre nel 90% dei casi è vero il contrario

Protocollo di attività fisica adattata per anziani

Sperimentazione e verifica dei benefici dell’attività fisica per gli anziani attraverso protocolli di lavoro adattati e funzionali.

Le teorie del gioco

Le teorie del gioco hanno contribuito a considerare l’attività ludica un importante fattore di sviluppo. Il gioco permette al bambino di sperimentare prima e consolidare poi nuove competenze sia cognitive sia socio affettive.

Corso Istruttore Fitness e Body BuildingCorso Istruttore Fitness e Body Building

Produzione di acido lattico nella resistenza

Le discipline di resistenza non possono essere escluse dal riscontro di produzione di lattato negli atleti poiché le fibre muscolari non riescono a produrre una sufficiente quantità di energia solo con il meccanismo aerobico.

Il trapianto di rene: aspetti clinico-medici - parte 2

Quando si parla di trapianto d’organo e nello specifico di trapianto di rene non si può non parlare del donatore e di quanto sia fondamentale la scelta dello stesso. Ripercorriamo brevemente la storia dei trapianti di rene e delle possibilità di sopravvivenza di un trapiantato.

Alimentazione e sport

L’alimentazione dello sportivo (Sport Nutrition) è un argomento in costante evoluzione. Si è constatato che una sua regolamentazione, contestuale agli allenamenti, consente un miglioramento della prestazione sportiva.

Neuroni specchio e prestazione sportiva

L’arte del “saper fare” ha permesso di approfondire aspetti fisiologici che spiegassero il perché di determinati comportamenti o azioni motorie.

Le fasi sensibili della motricità e i metodi di insegnamento

Esistono periodi favorevoli di allenabilità per un individuo, ragion per cui è fondamentale conoscerli per migliorare e perfezionare le proprie capacità. Tutto attraverso specifici metodi di insegnamento.

L’invecchiamento

L’età senile prevede cambiamenti strutturali e funzionali nell’anziano, causati da un declino fisiologico che può essere attenuato e migliorato dalla pratica regolare dell’esercizio fisico.

Evidenze scientifiche sui benefici dell’attività motoria negli anziani

Numerosi studi scientifici hanno confermato la tesi che il movimento porta benefici attraverso un rallentamento dell’invecchiamento biologico, infatti si arriva a ottenere un miglioramento globale della salute fisica e psichica.

Dalla storia del gioco alla sua trasversalità

Cos’è il gioco e che valore ha per il bambino? Origini del gioco ed evoluzione della sua funzione. Il gioco come strumento educativo. Parole chiave: gioco, bambino

Il lattato e la corsa dei 1500 metri

Nella corsa dei 1500 metri la quantità di lattato ematico influenza la prestazione della gara, quindi risulta importante stabilire le percentuali di produzione di lattato durante e dopo le prestazioni per migliorare il risultato finale.

Il trapianto di rene: aspetti clinico-medici - parte 1

Quando si parla di trapianto d’organo e nello specifico di trapianto di rene non si può non parlare del donatore e di quanto sia fondamentale la scelta dello stesso. Ripercorriamo brevemente la storia dei trapianti di rene e delle possibilità di sopravvivenza di un trapiantato.