NAD+ e NADH

Di Pierluigi De Pascalis

Il NAD+ (dicotinamide-adenin-dinucleotide) ed il suo ruolo come trasportatore di elettroni nei processi energetici

Il NAD+ (dicotinamide-adenin-dinucleotide) è un coenzima reperibile in tutte le cellule con funzione di trasporto degli elettroni che agisce nel corso del metabolismo energetico.

Nel corso della quinta tappa della glicolisi si incarica di legare a se 2 elettroni da parte della gliceraldeide fosfato. L'acquisizione degli elettroni trasforma il NAD+ in NADH. Il NADH verrà riconvertito in NAD+ cedendo elettroni ed il protone al piruvato, che diventerà acido lattico.
Il NAD+ è anche coinvolto nei processi di ossidoriduzione nei mitocondri, dove trasporta gli elettroni verso l'ultimo accettore, ossia l'ossigeno.
Durante il trasferimento degli elettroni da un accettore intermedio all'altro (catena respiratoria) si ottiene liberazione di energia impiegata nella sintesi di ATP.

Bibliografia

  1. Biologia umana
    Donald J. Farish
  2. Biologia umana
    AA.VV.
  3. Biologia: la cellula
    AA.VV.
  4. Tutto biologia
    Mansi Marina; Venturi Bianca; Ughi Ettore

Voci glossario

Metabolismo