Deltoids machine

Di Pierluigi De Pascalis

Deltoid machine: descrizione dell'esercizio, dettagli, esercizi alternativi e respirazione

Esecuzione dell'esercizio: Seduti alla macchina, con la schiena ben aderente allo schienale, portare braccia ed avambracci al di sotto delle impugnature della macchina, con il gomito flesso a 90° circa. Impugnare col palmo delle mani rivolto verso il basso. Sfruttando la contrazione del deltoide elevare le braccia sino a formare un angolo di 90° fra braccia e tronco.

Respirazione: Espirare durante la fase attiva dell'esercizio, ossia mentre si sollevano le braccia, inspirare durante la fase passiva, ossia quando le braccia ritornano verso il tronco.

Corso Istruttore Allenamento FunzionaleCorso Istruttore Allenamento Funzionale

Dettagli: È una variante delle alzate laterali con manubri, in grado di garantire un lavoro maggiormente controllato e isotonico. Per contro, l'attività dei muscoli stabilizzatori e sinergici, risulta posta in secondo piano. Il principale muscolo chiamato in causa è il deltoide mediale, che sfrutta l'aiuto fornito dalle porzioni anteriore, maggiormente chiamata in causa da una presa con i palmi rivolti uno di fronte all'altro, posteriore ed ovviamente dal sovraspinato.

L'ausilio di una macchina diminuisce il grado di rischio derivante da carichi elevati, pertanto è l'ideale per chi desidera incrementare in modo cospicuo il peso da utilizzare.

Esercizi alternativi: Alzate laterali ai cavi incrociati, alzate laterali da seduto, alzate laterali con manubri, alzate laterali al cavo basso.

Bibliografia

  1. A scuola di fitness
    ; Ed. Calzetti e Mariucci;
  2. Chinesiologia applicata per fitness e bodybuilding
    A. Umili
  3. La forza muscolare. Aspetti fisiologici ed applicazioni pratiche
    Bosco Carmelo
  4. Biomeccanica degli esercizi fisici. Dalla preparazione atletica sportiva al fitness
    Stecchi Alfredo

Voci glossario

Forza