La Top 11 della seconda giornata

Di Redazione

Ecco i migliori giocatori della seconda giornata della fase a gruppi.

Abbiamo selezionato i migliori undici giocatori, ruolo per ruolo, che hanno giocato la seconda giornata del mondiale (nei vari gruppi)

Ecco i migliori giocatori:

Portiere: Guillhermo Ochoa (MESSICO) - Svincolato dall'Ajaccio, contro il Brasile fa la partita della vita, impedendo ai sudamericani di segnare e regalando un punto d'oro ai suoi. Contro la Croazia dovrà ripetersi, per essere sicuro di passare il turno.

Terzino destro: Serge Aurier (COSTA D'AVORIO) - E' stato anche nella prima gara uno dei migliori dei suoi. Contro la Colombia è arrivata la sconfitta ma la sua prestazione l'ha fatto finire sui taccuini degli scout di mezzo mondo.

Difensore centrale: Rafael Varane (FRANCIA) - Buona partita contro la Svizzera: insieme ai compagni di reparto cala nel finale, a risultato ormai acquisito, ma si dimostra in ottima forma. Viste le prestazioni dei compagni di reparto al Real Madrid (Casillas, Sergio Ramos, Pepe e Marcelo) è lui l'unica nota positiva per i Blancos in questo mondiale.

Difensore centrale: Rafik Halliche (ALGERIA) - Ottima prova contro la Corea del Sud. Va a segno di testa, imposta e si dimostra puntuale negli interventi difensivi.

Terzino sinistro: Kwadwo Asamoah (GHANA) - Non sono molti i terzini sinistri che si sono messi in luce nella seconda giornata. Asamoah regala una prova discreta in fase difensiva contro la Germania.

Centrocampista: Yacine Brahimi (ALGERIA) - Un vero e proprio motorino di centrocampo, corre e imposta recuperando palloni su palloni nella sfida vinta contro la Corea del Sud. Va anche in gol, chiudendo la partita.

Centrocampista: Ashkan Dejagah (IRAN) - Contro l'Argentina macina chilometri su chilometri, dimostrandosi sempre pronto a tamponare e a chiudere sui trequartisti sudamericani.

Trequartista: James Rodriguez (COLOMBIA) - Ancora ottima prova nella vittoria della Colombia contro la Costa d'Avorio, che vale il passaggio agli ottavi di finale per la squadra sudamericana.

Trequartista: Ivan Perisic (CROAZIA) - La sua prova contro il Camerun ha "dato la sveglia" a parecchi osservatori: il calciatore del Wolfsburg ha segnato e regalato una gara ottima.

Attaccante: Enner Valencia (ECUADOR) - Doppietta all'Honduras ed Ecuador che è ancora in corsa per gli ottavi di finale, complice il tracollo della Svizzera contro la Francia.

Attaccante: Luis Suarez (URUGUAY) - Contro l'Inghilterra mette a segno una doppietta che elimina gli inglesi e rilancia i suoi nella corsa agli ottavi. La speranza è che non si ripeta contro l'Italia...