I precedenti al mondiale: Australia

Di Redazione

Ecco i precedenti al mondiale dell'Australia

La nazionale australiana di calcio ha partecipato a tre mondiali, nel 1974, nel 2006 e nel 2010.

1974:
La "prima volta" degli australiani arriva nel 1974. Edizione disputata in Germania e che vede due squadre tedesche partecipare: la selezione dell'Ovest e la selezione dell'Est finiscono inserite nello stesso gruppo, il Gruppo 1, insieme al Cile e alla matricola Australia. Gli oceanici non segneranno neanche un gol in questa edizione del mondiale, finendo ultimi nel girone, ma conquisteranno il primo storico punto, nell'ultima giornata, pareggiando per 0 a 0 contro il Cile, in una gara basata su catenaccio e contropiede e disputata sotto una pioggia battente che rese il campo pressocchè impraticabile. Nell prime due gare, contro Germania Est e Germania Ovest, secche le sconfitte, per 2 e 3 reti a zero rispettivamente.

2006:
La seconda partecipazione a un mondiale avviene dopo 32 anni, curiosamente di nuovo in Germania. Gli Australiani, spesso eliminati nelle qualificazioni in virtù di un format che prevedeva lo spareggio tra la miglior squadra dell'Oceania e una nazionale ripescata del Sudamerica, arrivano al mondiale come cenerentola. Inseriti nel gruppo F, insieme a Brasile, Croazia e Giappone, i canguri riescono ad avere la meglio su europei e asiatici e a conquistare il passaggio di turno. Vittoria per 3 a 1 all'esordio contro il Giappone: passati in svantaggio al 26', gli australiani ribaltano il risultato negli ultimi 10 minuti. Prima rete di Cahill, all'84', che si ripete all'89', di Aloisi il terzo gol, al 92'. La seconda gara porta una sconfitta pronosticata (2 a 0) contro il Brasile, ma è nella terza partita che gli australiani compiono l'impresa, fermando la Croazia sul 2 a 2. In svantaggio dopo 2 minuti, pareggia Moore su rigore al 38'. Nuovo vantaggio croato al 56' e gol di Harry Kewell, stella della squadra, al 79' che regala la qualificazione agli ottavi. L'Italia è l'avversario degli australiani e la squadra non demerita: solo un rigore (dubbio) per fallo su Fabio Grosso regala la vittoria agli azzurri, al 95'.

2010:
Ancora una volta la Germania nel destino degli Australiani: questa volta è il sorteggio a legare le due nazioni. Inserite nel gruppo D con Serbia e Ghana, le due squadre si affrontano nella gara d'esordio: 4 a 0 per i tedeschi. La seconda partita porta un pareggio contro il Ghana per 1 a 1, con rete di Holman, mentre l'ultima partita finisce 2 a 1 per i canguri, grazie a i gol di Cahill e Holman che eliminano la Serbia. A passare il turno però sono comunque gli africani del Ghana, per effetto della differenza reti: fatale quindi la sconfitta di larga misura patita all'esordio, mentre gli africani limitano i danni contro i tedeschi nell'ultima partita (1-0).