Schieramenti in campo

Di Pierluigi De Pascalis

Disposizione in campo dei giocatori di pallavolo, l'applicazione dei fondamentali al gioco reale.

La penetrazione del palleggiatore

Quello sotto rappresentato è il modello di gioco con due palleggiatori. Il palleggiatore che alza è quello della seconda linea, in modo che ci sia un attacco a tre da prima linea.

campo pallavolo

L'unico caso in cui è chiamato ad alzare il palleggiatore di prima linea è quando il palleggiatore in seconda difende e quindi il secondo tocco (quello di alzata), deve essere effettuato per forza di cose dal palleggiatore di prima linea.

palleggiatore: primo esempio

palleggiatore: secondo esempio

NB.Il palleggiatore che ora si trova in prima linea si comporta come un normale ricettore e schiacciatore effettivo. In prima linea il palleggiatore funge come opposto, si posiziona in 2 dopo la battuta e dopo il primo attacco non andato a buon fine.

Il muro

Primo fondamentale di difesa e relativo attacco, viene effettuato dai giocatori di prima linea in opposizione all'attacco avversario. Non si effettua quando l'avversario indirizza nel nostro campo palle che richiedono il bagher o un facile palleggio, in questi casi, infatti, la palla potrebbe essere deviata e mandata fuori. Il muro può essere effettuato a 1, 2 o 3 giocatori e, naturalmente, più si è a muro, migliori saranno le possibilità di murare efficacemente.

Bibliografia

  1. Il nuovo sistema pallavolo. Tecnica, tattica e didattica con esercitazioni pratiche
    Paolini Marco
  2. La pallavolo, dai giovani ai campioni
    M. Paolini
  3. Pallavolo
    Fiedler M.
  4. Allenamento per gli sport di squadra a livello giovanile
    Guido Re

Voci glossario

Forza