Parametri cinematici e dinamici dei salti

Di Simone Sarti

Analisi dei valori di alcuni parametri cinematici e dinamici dei salti in estensione.

Valori di alcuni parametri cinematici e dinamici dei salti in estensione

Vengono analizzati alcuni parametri (dalla velocità di entrata allo stacco all'entità media delle forze esercitate) ed i relativi valori nell'ipotesi di salto in lungo da 8 metri e 60 centimetri ed in quella di salto triplo da 17 metri ed 80 centrimetri.

Parametri Salto in lungo
Ipotesi salto 8,60 m.
Salto Triplo
Ipotesi salto 17.80 m.
Velocità di entrata allo stacco 10,50 m./s 10,30 (hop)
Velocità di uscita allo stacco 9,50 m./s. 9,60 m./s.
Tempo di stacco 0,11 sec. 0,13 sec.
Angolo di impostazione arto di stacco 65° 68°
Angolo di max. piegamento arto di stacco 35° 40°
Angolo di spinta arto di stacco 73/75° 62°
Angolo di apertura tra le cosce - al momento dell'impostazione 40° 45°
Angolo di apertura tra le cosce – al momento della spinta 105-115° 117°
Angolo di proiezione del c.d.m. 19-21° 17°
Velocità verticale 3,5 m./s.
Entità media delle forze esercitate 3300 newton 3500 newton

Bibliografia

  1. Teoria dell'allenamento. Indicazione di una metodica generale di allenamento
    Harre Dietrich
  2. Linee generali della teoria dell'allenamento sportivo
    Armando Fucci
  3. Teoria e metodologia dell'allenamento
    L. Ricciarelli, L. Toccaceli
  4. www.orlandopizzolato.com